<<Le esercitazioni militari, che potrebbero avere conseguenze geopolitiche, è giusto che siano decise solamente dagli Stati Maggiori? Oppure dovrebbero ricevere anche l’approvazione dei Parlamenti? In fondo, gli interessi degli Stati Maggiori sono assai contigui a quelli delle industrie belliche, dove vengono assunti i Generali una volta che vanno in pensione. Mentre gli interessi dei parlamentari sono, non dico contigui, ma comunque condizionati dagli elettori, Sui quali poi potrebbero piovere le bombe>>.

CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO QUI

Di Sibas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.