Di Sibas

Un pensiero su “Una riflessione sui trasferimenti degli ufficiali”
  1. nelle forze armate ancora oggi sopratutto se sei donna la meritocrazia non conta nulla x l’avanzamento di carriera.o hai chi ti supporta o vieni da una famiglia di militari se non rimane al palo.poi avere un cv di notevole spessore ma non serve a nulla.a,quando i cambiamenti.grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *